Gli NFT delle opere di Matteo Mauro galleggiano sull’Oceano Atlantico e troneggiano a Times Square

il

L’artista di origine italiana tra quelli coinvolti in Art Innovation Gallery, progetto internazionale di Francesca Boffetti, che supera il concetto di spazio fisico

Andare oltre il concetto di museo o, più in generale, di spazio fisico, portando l’arte in luoghi insoliti, in ogni parte del mondo. Questa l’idea alla base di Art Innovation Gallery, iniziativa internazionale di Francesca Boffetti, che vede tra i protagonisti Matteo Mauro, artista di origine siciliana, tra gli esponenti di crypto arte più amati a livello mondiale.

I quadri e le sculture di Mauro in versione NFT sono stati proiettati su cartelloni pubblicitari digitali alti più di 20 metri e larghi oltre 30, posti al centro della piazza più contemporanea e luminosa di New York, Times Square, ma anche a Miami Beach, dove hanno fluttuato sull’Oceano Atlantico a bordo di una piattaforma galleggiante a LED.

Come in una vera e propria mostra d’arte, ogni pannello ha generato oltre 5 milioni di immagini nei 3 giorni dell’esposizione. Moltissime le persone che si sono fermate ad ammirare le opere d’arte, scattando foto e facendo video. Un modo per avvicinare le persone all’arte contemporanea, che diventa sempre più facilmente fruibile ed accessibile, ed entra a far parte della quotidianità dello spettatore.

Credo che gli NFT siano davvero parte del futuro dell’arte, che ha la capacità di uscire dalle gallerie e dai musei, per invadere, strade, piazze e, grazie all’iniziativa di Francesca Boffetti, anche l’Oceano. – Commenta Matteo Mauro – Moltissime persone che solitamente non entrerebbero in un classico museo si fermano ad osservare le opere, ne rimangono affascinati, poi vanno in rete e cercano maggiori informazioni sull’artista. In questo modo, ogni opera diventa di tutti, e, allo stesso tempo, questo progetti rappresenta anche un’importante occasione di visibilità per tanti artisti”.

Stiamo promuovendo la cultura della Digital Art su Maxi LED wall in tutto il mondo, mostrando gli artisti nelle principali città. – Commenta Francesca Boffetti, fondatrice di Art Innovation Gallery – Art Innovation va oltre il concetto di spazio fisico. È la prima galleria che espone NFT in una mostra itinerante, mettendo gli artisti in contatto diretto con il più ampio pubblico possibile. La tecnologia blockchain è il futuro”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...