Marzo pazzerello con pioggia e neve ai Castelli Romani

Traffico in tilt nella Capitale, strade allagate e alberi caduti. Fiocchi di neve a Campi di Annibale, Rocca Priora e Rocca di Papa

Questa mattina Roma si è svegliata sotto la pioggia e in mattinata è arrivato anche qualche fiocco di neve nell’area dei Castelli Romani. Già nei giorni scorsi i meteorologi avevano preannunciato l’arrivo di una perturbazione e il brusco calo delle temperature.

Nella notte sono caduti oltre 50-60 mm di pioggia, allagando strade e cantine e abbattendo anche alcuni alberi e umori, con ripercussioni sul traffico sin dalle prime ore della giornata. Molte le strade chiuse e traffico congestionato, anche a causa dei numerosi incidenti stradali. In mattinata sono arrivati anche i primi fiocchi di neve nell’area dei Castelli Romani, attorno ai 700-800 metri di altezza, a Campi di Annibale, Rocca di Papa e Rocca Priora, dove rispettivamente si registra un temperatura di 1°C e 1.9°C.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...