Gigi Proietti in sostegno del servizio di telemedicina in Africa

il

Lo spettacolo Cavalli di Battaglia dell’artista romano sosterrà il programma “Dream” della Comunità di Sant’Egidio

“Se lo avessimo fatto in un giorno solo avremmo riempito lo Stadio Olimpico.

Il pubblico romano non mi ha mai tradito. Grazie, grazie, grazie.”

(Gigi Proietti)

Dopo il grande successo televisivo, torna Gigi Proietti con i suoi “Cavalli di Battaglia”, martedi 18 aprile, nella Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Lo spettacolo è a sostegno del servizio di telemedicina in Africa della Global Health Telemedicine del programma “Dream” della Comunità di Sant’Egidio

L’artista romano proporrà un excursus del proprio repertorio: popolare, drammaturgico, canoro, mimico, poetico, parodistico, comico, umano, multiculturale, una contaminazione di generi che da sempre caratterizza i suoi spettacoli. Un’occasione unica, dunque, per rivedere in scena l’artista poliedrico.

Ad accompagnare Proietti, un’orchestra di 25 elementi diretti dal Maestro Mario Vicari, da un corpo di ballo, e da Marco Simeoli e Claudio Pallottini, attori del Suo Laboratorio che da diversi anni partecipano ai suoi spettacoli. Saranno presenti anche Susanna e Carlotta, le due figlie dell’artista, che sorprenderanno il pubblico con le loro qualità vocali e con la loro vis comica.

Cavalli di battaglia sarà anche un’ottima occasione per festeggiare i 50 anni di carriera dell’artista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...