Enel Energia presenta “La giusta energia”, nuova campagna firmata Saatchi & Saatchi

il

On air da lunedì 20 la campagna con le proposte per clienti business

Nuova campagna pubblicitaria per Enel Energia, sempre in tandem con l’agenzia Saatchi & Saatchi. I nuovi spot saranno on air da lunedì 20 novembre, affiancati da un’attenta pianificazione su stampa e web, e gioca sull’idea che per lavorare bene occorre una giusta energia.

Negli annunci si vedono i luoghi e gli strumenti di lavoro tipici delle piccole imprese e delle partite Iva, come il manichino di un sarto, il tavolo di un architetto e il bancone di un bar, avvolti dalla “giusta energia” di Enel, visualizzata attraverso un fascio di luce.

Enel Energia ha studiato una nuova offerta dedicata alle piccole imprese e le partite Iva d’Italia. Si chiama “La giusta energia. Giusta X te” ed è stata ideata con l’obiettivo di affiancare ai clienti un partner affidabile come Enel Energia grazie a contratti semplici, prezzi chiari e bollette trasparenti.

Credits campagna

Agenzia: Saatchi & Saatchi

CEO: Simone Masé

Executive Creative Director: Agostino Toscana

Creative Directors: Alessandro Orlandi e Manuel Musilli

Art Director: Alessandro Dante

Copywriter: Lorenzo Terragna

Art Buyer: Rossana Coruzzi

Fotografo: Fulvio Bonavia

Team Account: Fausto Benedetto Tumbarello – Alessandra Falconi – Federica Bevilacqua – Carolina Cenci

Senior Digital Manager: Simone Roca

Digital Campaign Manager: Vincenzo Pascale

Digital Art Director: Umberto Vita

Producer: Manuela Fidenzi

CDP Radio: CatSound International

Centro Media: Mindshare

PR Coordinator: Rachele Dottori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...