Provato per voi: spazzola Dessata

La spazzola districante, lisciante e antistatica alla prova e il parere dell’esperto, l’hair stylist Cristiano Russo

 

Da tempo, ormai, sul web e nei negozi specializzati per la bellezza e il benessere dei capelli, si vedono queste strane spazzole. Più o meno grandi, compatte, dagli strani dentini, che promettono di districare i nodi dei capelli senza sforzi e senza strappar via parte della chioma. Incuriosita, ho deciso di provarla anche io. I miei capelli sono ricci, con un fusto non particolarmente robusto, e hanno la brutta di creare fastidiosi nodini sulla nuca.

Per orientarmi tra le diverse marche e tipologie, ho chiesto consiglio a Cristiano Russo, proprietario dei saloni di bellezza Franco & Cristiano Russo, e parrucchiere da tre generazioni. Cristiano Russo mi ha consigliato la spazzola Dessata, spiegandomi che si tratta di uno strumento particolarmente utile per chi ha i capelli ricci e, soprattutto, fini.

Dessata 3

CARATTERISTICHE DELLA SPAZZOLA

La spazzola ha la forma che ricorda quella di una grossa conchiglia, con i dentini di tre diverse lunghezze, realizzati in plastica molto morbida, e questo la rende più delicata sui capelli, riuscendo a districarli facilmente, senza spezzarli né elettrizzarli. Le setole sono prive della classica “pallina” sulla sommità, proprio per evitare che i capelli vi si aggroviglino, per poi spezzarsi.

Dessata 2

FUNZIONA?

Ebbene sì, funziona! In effetti la spazzola, provandola sia sui capelli asciutti, si quando sono bagnati, risulta più delicata delle tradizionali, evitando anche l’effetto carica elettrostatica. Una volta finito di spazzolarvi, noterete che i capelli spezzati rimasti tra le setole sono davvero pochissimi, molti meno delle spazzole tradizionali, anche se qualcuno c’è lo stesso.

Franco e Cristiano Russo Parrucchiere via Frattina 99 (3)

L’ESPERTO

L’effetto finale sulla chioma è di una maggiore luminosità. “Spesso si sottovaluta l’importanza della spazzolatura per la bellezza dei capelli – spiega Cristiano Russo – In realtà, si tratta di un momento molto importante, che deve essere fatto in modo adeguato e con gli strumenti giusti. Pettinare i capelli non vuol dire soltanto editare di avere nodi o apparire più in ordine. La spazzola consente anche di eliminare le impurità e gli agenti esterni che si sono depositati sulla nostra chioma durante il giorno, consentendo anche di redistribuire il sebo naturalmente prodotto dalla nostra cute. Inoltre, i capelli fini e fragili risultano più luminosi se spazzolati frequentemente, a patto, però, che si usino spazzole adatte e che si eviti di farlo con eccessiva violenza”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...