Violenza contro le donne, Carol Maritato: “Lazio maglia nera per Case Rifugio”

In Italia, appena 0,04 case per 10mila abitanti. Nel Lazio solo 6 strutture

Proprio oggi 25 novembre è la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, e ieri sono stati pubblicati i dati Istat sulle “Case Rifugio” per le donne maltrattate, strutture importantissime per il reinserimento sociale e psicologico nella società di tante persone che hanno subito violenza e aggressioni. Ebbene, in Italia sono risultate attive nel 2018, 272 case rifugio, pari a 0,04 case per 10mila abitanti.

Così, in una nota stampa, interviene sul tema la nota cantautrice romana, Carol Maritato, molto attiva anche socialmente e per la tutela dei diritti.

L’offerta è maggiore al Nord Italia, in particolare in regioni come Lombardia, Veneto, ed Emilia-Romagna; mentre al Centro, la regione più virtuosa sarebbe la Toscana. La regione Lazio, invece, spicca per i numeri bassissimi: se in Lombardia ci sono 57 case rifugio attive, e in Toscana 21, in tutto il Lazio appena 6. Si tratta di un numero molto preoccupante, per questa ragione sollecitiamo le autorità competenti a lavorare con maggior attenzione e concretezza su questo delicato problema. Aiutiamo le donne maltrattate e diciamo no al femminicidio e alla violenza fisica e psicologica”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...