ROMAversoEXPO: São Tomé e Príncipe si presenta

il

Presso il Complesso del Vittoriano, una mostra per presentare il piccolo stato indipendente e arcipelago, al largo dell’Africa centro-occidentale

Dal 21 luglio al 4 agosto la Sala Giubileo del Complesso del Vittoriano (Ala Brasini) ospita la mostra “São Tomé e Príncipe” nell’ambito di “ROMA verso EXPO”. La partecipazione di Sao Tomé e Principe a Expo Milano 2015, all’interno del Cluster del Cacao, ha come scopo principale la presentazione di un progetto pilota che dimostri come sia possibile conciliare la biodiversità e lo sfruttamento del cacao, garantendo allo stesso tempo una migliore qualità della vita per la popolazione. Inoltre, mostra come le nuove forme associative di produzione del miglior cacao stiano favorendo un nuovo ciclo di economia agricola nel Paese.

L’inaugurazione si svolgerà martedì 21 luglio 2015 alle ore 18,30 alla presenza del Commissario Generale EXPO di Sao Tomé e Principe Mirian Barroso Daio, dell’Assessore a Roma produttiva e Città Metropolitana Marta Leonori e del Presidente della Camera di Commercio ItalAfrica Centrale Alfredo Cestari.

São Tomé e Príncipe è uno degli ultimi paradisi sulla terra: la sua natura, rimasta quasi intatta e ricca di splendide spiagge, si sposa con la gentilezza degli abitanti, l’eccellenza della gastronomia e la sicurezza: è infatti nota per essere un paese pacifico e con un basso livello di criminalità. São Tomé e Príncipe si presenta a Roma con opere di artigianato locale e con i prodotti tipici del territorio raccontando quanto questo paese sia ospitale e promettente per il turista. L’esposizione presenta una raccolta di immagini e suoni che permette al visitatore di entrare in contatto con le diverse e affascinanti realtà che animano le due isole. Situate nell’Oceano Atlantico, nel Golfo della Guinea si estendono con una dozzina di isolotti e scogli dell’Arcipelago su 1.001 chilometri quadrati, e sono formate da eruzioni vulcaniche sulle piattaforme sottomarine. L’arcipelago presenta uno scenario imponente e maestoso risultante dalla vegetazione tropicale lussureggiante che costituisce il suo principale riferimento paesaggistico. Il rilievo è molto robusto, con altitudini superiori a mille metri, anche raggiungendo circa 2024 m sul livello del mare al culmine di S. Tomé, il punto più alto dell’Arcipelago, evidenziando altre vette come il Calvário, Cabumbé, Cão Grande e Pico do Príncipe.

Il Padiglione di São Tomé e Príncipe si concentra sul suo popolo e sull’affascinante bellezza delle sue isole, presentata in diverse rappresentazioni artistiche: musica, teatro, danza, arti plastiche, foto e video. È suddiviso in tre macro temi: L’ambiente naturale: del cacao e della conservazione della biodiversità; L’ambiente umano: delle piantagioni e dell’agricoltura; La biosfera, che caratterizza l’Obo Natural Park. L’aspetto architettonico, ispirato al cacao e alla biodiversità, ha lo scopo di mostrare la relazione di questi due fattori con la cultura della felicità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...