Natale a Sarnano, tra i monti Sibillini

Eletto tra i borghi più belli d’Italia, Sarnano è anche una nota stazione termale

Tra i Monti Sibillini, nella provincia di Macerata, si trova Sarnano, un piccolo centro medievale, eletto tra i Borghi più belli d’Italia, per la sua armonia architettonica, la qualità artistico-storica del patrimonio edilizio pubblico e privato e, più in generale, la vivibilità del borgo.

SAM_1179
Presepe allestito sul davanzale di una finestra

Una passeggiata tra i vicoli di Sarnano è sempre molto piacevole, ma nel periodo delle festività natalizie diventa ancora più suggestivo, grazie ai monti che si intravedono sullo sfondo, e alla partecipazione dei residenti, che sono soliti addobbare a tema le proprie case.

terme san giacomo sarnano
Terme di San Giacomo – Sarnano (MC)

Il Comune è noto principalmente per gli impianti sciistici poco distanti e per la stazione termale di San Giacomo, uno dei centri più attrezzati dell’intera Regione, che vanta numerose sorgenti naturali di acque minerali di diversa natura, ma è anche ricco di testimonianze storiche.

Sarnano - vicolo
Sarnano, vicolo

Il centro ospita la pinacoteca comunale, la biblioteca francescana, il museo delle armi antiche e moderne e quello dell’avifauna, e diversi edifici di importanza storica, tra i quali la chiesa di San Francesco d’Assisi, attigua al palazzo comunale, che abitò nel paese a cavallo tra il 1214 e il 1216, e in Piazza Alta, dalla quale è possibile avere una veduta dall’alto del bellissimo borgo, il Palazzo dei Priori, il Palazzo del Popolo (oggi Teatro della Vittoria), il Palazzo del Podestà e la bellissima chiesa di Santa Maria di Piazza, che ospita all’interno bellissimi affreschi.

sarnano-s.-maria-di-piazza
Santa Maria di Piazza, Sarnano (MC)

Costruita nel XIII secolo circa, la chiesa di Santa Maria di Piazza, sobria ed elegante veglia dall’alto sull’intero borgo. L’edificio è sovrastato da un massiccio campanile, che fu aggiunto circa un secolo dopo, coronato da bifore sui quattro lati. Il portale della facciata principale, in stile gotico, è realizzato in pietra bianca, e adornato dalla rappresentazione dei funerali della Vergine. All’interno, la chiesa presenta un’unica navata, numerosi altari e cappelle decorate con bellissimi affreschi, dipinti su tavola e su tela, e stucchi realizzati tra il XIV e il XVIII secolo. Nella cripta, alla quale si accede scendendo delle scale ai lati dell’altare, è possibile ammirare affreschi attribuiti al pittore tedesco Pietro Alemanno (fine del XV secolo).

IMG02
La Pizza de Natà

Se si visita il paese nel periodo natalizio, è possibile assaggiare, tra le altre cose, anche la Pizza di Natale, Pizza de Natà in dialetto locale, tipico della tradizione marchigiana, che veniva consumato il giorno di Natale. Si tratta di un dolce a base di basta di pane, arricchita con zucchero, cacao e frutta, come noci, fichi secchi e uva sultanina, che presenta delle piccole variazioni nella forma e negli ingredienti in base all’area geografica nella quale viene preparato.

SAM_1222.JPG
Sassotetto, Sarnano (MC)

A pochi chilometri da Sarnano, si trova il Comprensorio Sciistico Sassotetto Santa Maria Maddalena, nel cuore del parco nazionale dei Monti Sibillini, con 11,5 km di piste e una quota di altitudine che va da 1300 a 1680 metri di altezza sul livello del mare. Per informazioni sugli impianti: http://www.sarnanoneve.it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...