Ultimi giorni per ammirare Lodolux, la più grande opera d’arte luminosa mai realizzata

Fino al 28 febbraio 2016 a Castelnuovo Val di Cecina, in Toscana

L’esposizione Lodolux, un progetto artistico di dimensioni sensazionali, si è rivelata un grande successo di pubblico: decine di migliaia di visitatori dal giorno dall’apertura a oggi hanno “invaso” il borgo medievale di Castelnuovo Val di Cecina per vedere la più grande installazione di luce mai realizzata, a firma Marco Lodola e con la direzione artistica di Alberto Bartalini.

02
Marco Lodola – Gioconda

Dal 19 settembre scorso, infatti, il borgo medievale di Castelnuovo Val di Cecina si è trasformato in un’opera d’arte grande chilometri, realizzata da Marco Lodola, noto a livello internazionale per le sue sculture luminose: questi sono gli ultimissimi giorni per visitarla. L’installazione chiuderà infatti il 28 febbraio, la data prevista dopo la proroga arrivata a fine dicembre, dato proprio l’altissimo numero di visitatori.

04
Marco Lodola – Strip

L’intero Borgo e le torri di raffreddamento della centrale Enel – congiuntamente all’esposizione di Renato Frosali all’interno della Chiesa di San Rocco dal titolo Ombra mai fu e alla mostra a cura di Alberto Bartalini Biancherie allestita all’interno della Chiesa della Purificazione di Maria – sono state il palcoscenico per l’installazione di luce più imponente mai realizzata, attraverso proiezioni suggestive e uniche

09
Alberto Bartalini – Biancherie

L’iniziativa vede la curatela di Vittorio Sgarbi e la direzione artistica di Alberto Bartalini, architetto famoso per creare progetti di connubio tra l’assetto urbano delle città e l’arte contemporanea.

Oltre il grande successo a livello di pubblico, va sottolineato il grande riscontro sulla stampa nazionale e internazionale della manifestazione, che ha portato il nome di Castelnuovo in Italia e nel Mondo. Questo progetto è solo il primo di una lunga serie chiamata “LUX”, che per questa edizione ha preso il nome di “LODOLUX”: altri grandi artisti si alterneranno nei prossimi anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...