Atac e Arene di Roma presentano “Arena del Trasporto”: l’estate in città tra cinema e cultura

il

Questa sera al Polo Museale Atac presentazione del programma della rassegna e omaggio al grande attore romano Aldo Fabrizi

Il Polo Museale Atac diventa “Arena del Trasporto”. Da sempre tra gli appuntamenti più attesi ed apprezzati dell’estate romana, il cinema all’aperto quest’anno approda al Polo Museale Atac che, per l’occasione, diventa l’Arena del Trasporto. Grazie infatti alla partnership con il network Arene di Roma, fino al 15 settembre il Polo Museale Atac ospiterà un cartellone ricco di eventi, spaziando tra cinema, musica, teatro, danza, arte, fotografia e letteratura.

Presentazione del programma. Oggi, venerdì 1 luglio, a margine della prima grande retrospettiva dedicata ad Aldo Fabrizi, verrà presentato alle 19 il programma della rassegna cinematografica. A seguire, musica dal vivo, mostre fotografiche e degustazione di vini.
La rassegna dedicata ad Aldo Fabrizi, oltre ad incontri dedicati alla scoperta della sua vita e reading delle sue poesie, proporrà la proiezione di oltre 40 film che hanno reso celebre l’attore romano.
Per la giornata di oggi, l’ingresso alla manifestazione sarà gratuito per tutti i partecipanti.

Ingresso gratuito dal lunedì al giovedì e sconti per gli abbonati. Dal lunedì al giovedì l’Arena del Trasporto sarà ad ingresso gratuito. Dal venerdì alla domenica l’ingresso è invece a pagamento con biglietto a 5 euro, ridotto a 4 euro per tutti possessori di un abbonamento Metrebus annuale o mensile o con un BIT vidimato in giornata, agevolazione valida tutti i giorni nel circuito Arene di Roma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...