Capodanno 2017: prima di finire in una chat di gruppo, organizzati su PaesiOnLine

Una sezione speciale con consigli e offerte per l’ultima notte dell’anno. Ce n’è per tutti, per chi già fa il countdown e per chi non ne vuole sapere…

Manca circa un mese all’ultimo dell’anno e già si sente riecheggiare la fatidica domanda: “Che fai a Capodanno?” e tra non molto sarà un trionfo di decine di messaggi su chat di gruppo “Capodanno 2017”. Ogni anno lo stesso dubbio e le stesse animate discussioni su cosa fare e dove andare, per questo motivo PaesiOnLine.it, portale specializzato in viaggi e turismo, ha aperto una sezione speciale dedicata al Capodanno, che potrete consultare per scovare offerte e trovare spunti e idee per tutti i gusti.

Capodanno a New York
Capodanno a New York

Ad esempio, per chi comincia a fare il conto alla rovescia mesi prima e non vede l’ora di organizzare una notte che ricorderà per l’intero 2017, un’idea potrebbe essere New York, i cui festeggiamenti sono i più famosi e sognati di tutto il mondo. Ci sono, inoltre, consigli per celebrare la notte di San Silvestro con gli sci ai piedi, tra candida neve e baie di montagna, oppure alle terme o in un spa con tutti i comfort, per chi vuole rilassare corpo e mente. Sul sito è, inoltre, una pagina interamente pensata per chi ha bambini piccoli, per una serata formato famiglia che sia divertente per grandi e piccini. C’è poi chi, al contrario, rifiuta tutta questa frenesia e si organizza non prima del 30 dicembre. A loro PaesiOnLine consiglia di consultare la pagina dedicata agli eventi, in continuo aggiornamento, e che raccoglie gli appuntamenti in piazza e nei locali delle principali città italiane.

Capodanno in montagna
Capodanno in montagna

“Paese che vai, usanze che trovi” recitava un detto popolare. Se si vuole trascorrere il Capodanno all’estero è bene documentarsi prima di partire, così da apprezzare al meglio i festeggiamenti ai quali si assiste. E PaesiOnLine ha tanti consigli anche su questo per i suoi viaggiatori. Ad esempio, in Brasile il tradizionale colore rosso dell’abbigliamento intimo viene sostituito dal giallo e a Capodanno i brasiliani si vestono interamente del colore del sole e dell’oro, mentre il capofamiglia rovescia dietro di sé un bicchiere di vino, come gesto contro la sfortuna. Curiosa la tradizione tedesca di indossare delle maschere gioiose e di bere in compagnia la Feuerzangenbowle, bevanda a base di vino, rum e spezie varie, mentre si mangiano aringa e frutta secca. Doppio Capodanno in Russia, che celebra quello “civile” legato al calendario gregoriano e si festeggia il primo gennaio, con i fuochi d’artificio sulla Piazza Rossa di Mosca, e quello “religioso” legato al calendario giuliano e si celebra consumando le prugne secche e aprendo le porte di casa al 12° rintocco delle campane per accogliere il nuovo anno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...