“Una vita di eventi”: presentato a Roma il libro di Armando De Nigris

Ospite della Onlus Sowed, l’autore ha parlato del duo ultimo lavoro, a metà tra un diario di bordo e un vero e proprio manuale

 

 

 

Nella vita ci troviamo spesso a dover organizzare degli eventi, che sia la riunione di condominio, un meeting o un evento aziendale, un compleanno o un matrimonio, ci si trova di fronte ad una serie di compiti importanti da portare avanti, mantenendo il controllo su più fronti. Queste azioni sono indispensabili per la buona riuscita del progetto, ma non è sempre semplice riuscire a mettere a fuoco le priorità, individuando la miglior strategia da seguire. Questo stato di caos può compromettere notevolmente il risultato finale, oltre a suscitare uno stato di profonda ansia nella persona che si sta occupando di portare avanti l’evento.

de-nigris-e-veronica-bello.png

Partendo da queste considerazioni, il wedding and event planner Armando De Nigris ha deciso di scrivere un libro “Una vita di eventi”, un testo a metà tra il diario di bordo del suo lavoro ed un vero e proprio manuale per operatori del settore. Data la natura dell’opera, l’autore ha deciso di presentare ufficialmente il suo libro nell’ambito dell’evento di lancio di Sowed, la Onlus nata per iniziativa di Veronica Bello, che punta sui “social wedding”, un nuovo modo di vivere il matrimonio, all’insegna del dono, della condivisione e della solidarietà. L’evento si è svolto govedì 21 febbraio, nel centro storico di Roma, presso il salone di bellezza Franco & Cristiano Russo, ospitato dall’hair stylist Cristiano Russo, molto sensibile a tematiche sociali e legate all’arte.

 

Questo libro è nato quasi per caso. – Ha commentato Armando De NigrisAvevo incominciato a scrivere un diario nel quale riportavo ogni giorno la mia vita lavorativa ed i progressi fatti, un po’ come promemoria per me stesso. Durante una sessione di coaching in un’azienda, mi sono reso conto che alcune pagine di quel diario erano servite come stimolo per un mio cliente e quindi, perché non mettere a disposizione di tutti questo scritto?

copertinalibrounavitadieventi

Trattandosi di un testo nel quale c’è una grande parte di me, del mio lavoro, dei miei pensieri e della mia personalità, volevo presentarlo in un contesto che avesse un significato profondo, che andasse oltre la semplice promozione. – Prosegue De NigrisParlando con la PR Barbara Molinario, ho saputo che stava organizzando l’evento di lancio per Sowed, una Onlus che aiuta ad organizzare i matrimoni dei sogni, dando una possibilità anche a quelle coppie che non potrebbero affrontare la spesa economica, e fornendo spunti e suggerimenti a tutti gli innamorati in cerca di qualcosa in più. Ho pensato che fosse il contesto ideale per parlare del mio libro, e che potesse essere di aiuto ai futuri sposini alle prese con lo stress da preparativi, ma anche ai miei colleghi wedding planner e agli stessi operatori della Onlus, che si troveranno presto alle prese con molti matrimoni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...