Non solo Halloween: la zucca è la protagonista delle tavole autunnali

Saporita, allegra, sana e ricca di proprietà benefiche. Qualche consiglio su come utilizzarla

In queste settimane, spuntano zucche (vere o finte) un po’ ovunque. La zucca, infatti, è diventata il simbolo della festività di Halloween, ma è anche protagonista di numerose sagre in diverse regioni italiane. Non tutti sanno, però, che questo ortaggio autunnale non è solo bello e colorato, ma è un vero elisir di benessere, che non dovrebbe mai mancare sulle tavole autunnali.

Ricettedellanonna - benefici zucca

Grazie al suo sapore delicato, la zucca può essere utilizzata per preparazioni sia salate sia dolci, dall’antipasto al dessert. È composta al 90% da acqua, il che la rende fortemente saziante, ma allo stesso tempo con pochissime calorie e quasi nessun grasso.

Vitamine e sali minerali contenuti nella sua polpa aiutano a mantenerci in forma, eliminando la cellulite e la ritenzione idrica, stimolando la diuresi e migliorando il colorito della pelle grazie al betacarotene.

Baked pumpkin slices with thyme on a wooden board over grey table. Seasonal food vegetarian recipe.

Se cercate delle ricette a base di zucca, il sito RicettedellaNonna.net ne ha raccolte diverse. Di seguito un’idea di menù:

  • Zucca al forno: semplicissimi da preparare, questi bastoncini profumati sono un’ottima idea per iniziare il pasto o per un aperitivo. Per prepararli avrete bisogno di zucca ed erbe aromatiche, come salvia, rosmarino, alloro e mentuccia (QUI la ricetta completa).
  • Pappardelle al forno con zucca: un piatto originale, ricco e gustoso, a base di zucca, ricotta salata, semi di sesamo e una nota di timo fresco (QUI la ricetta completa).
  • Parmigiana di zucca: un’insolita alternativa alla classica preparata con le melanzane: a rendere la parmigiana ancora più appetitosa saranno la scamorza e i dadini di speck (QUI la ricetta completa).
  • Cheesecake alla zucca: un dolce gustoso e adatto anche per celebrare, con grandi e piccini, l’arrivo di Halloween. Fantastica da sola, diventa ancor più bella se decorata con una “ragnatela” di cioccolato. (QUI la ricetta completa).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...